Open. hotel

A RIMINI OPEN. HOTEL: UN’IDEA LAGO E MAD51

Rimini: una città in costante evoluzione, votata all’accoglienza turistica di una Romagna che non finisce mai di stupire. L’ultima novità è Open. Hotel, nato dall’ammodernamento di due strutture storiche, pensioni “old style” , grazie ad uno dei progetti più ampi dello studio di progettazione di LAGO e MAD051.

Open. hotel
Una suite dell’Open. hotel

Così vede la luce, in viale Misurata, al civico 8, nel cuore di Rimini Open. Hotel, l’albergo ****S arredato da Contract Lab, lo studio di progettazione nato dalla collaborazione tra LAGO, azienda leader nel settore del design e dell’arredamento d’interni e MAD051, innovativa realtà che seleziona e distribuisce materiali e prodotti per la progettazione di interior, in rapporto diretto con le aziende di produzione.

Linee contemporanee ed eleganti cenni volumetrici sono l’essenza che esalta uno dei progetti più ampi dello studio di progettazione di LAGO e MAD051.

«Open. Hotel nasce dalla ricerca di un dialogo tra due anime diverse del concetto di ospitalità: una dedicata al workplace, l’altra al luxury e al lifestyle – spiega Maurizio Giuliano, erede della famiglia proprietaria delle due “pensioni” da cui nasce il progetto –  È così che, ma metà tra spiaggia, mare e l’effervescente vita notturna romagnola, Open. Hotel si mostra ambiente dinamico, sostenibile e tecnologico.Vorremo dare vita ad un nuovo concetto di Smart Luxury progettato per creare esperienze di soggiorno appaganti e dedicato a viaggiatori che amano i dettagli, la qualità dei servizi e delle relazioni».

Open. hotel
Le parti comuni di Open. hotel

La regia di Contract Lab in collaborazione con Isabella Matteini per Open. Hotel ha permesso di definire l’immagine distintiva della struttura ricettiva attraverso la fornitura di materiali ad alta prestazione tecnica e una selezione di arredi in grado di assecondare ogni necessità funzionale orientata all’accoglienza.

Sono trentasei le camere a disposizione degli ospiti, di cui tre suite con area benessere, nelle quali lo stile del design LAGO si fonde con linee contemporanee e ricercati cenni volumetrici indirizzati ad un comfort “contemporary”. Il mood, è differente in ogni camera, e lo si trova espresso  da un patchwork geometrico, formato dalle raffinate superfici che incontrano i rivestimenti.

Open. hotel
La reception di Open. hotel, il primo punto di contatto

Una scelta d’interior peculiare, capace di attribuire allo spazio un’enfasi tridimensionale, conciliando design e accoglienza. Protagonista delle stanze la leggerezza dei letti Air e Fluttua unita all’autenticità delle soluzioni contenitive N.O.W. che eliminano la percezione di armadio dando allo spazio un aspetto essenziale ed elegante.

Protagonista del pian terreno dove sta l’ingresso, la hall, punto focale e centro di attività per i visitatori dell’hotel. In fase progettuale si è voluto dare un tocco distintivo a quest’importantissima area, la prima con la quale l’ospite viene in contatto, con un percorso visivo e tattile regalato dal legno centenario Wildwood che collega reception, zona bar e sala colazioni assumendo, a seconda degli ambienti, diverse funzioni.

Open. hotel
Spazi comuni all’ Open. hotel

Anche gli spazi dedicati al co-working giocano un ruolo chiave all’interno di OPEN. Hotel. Studiati per favorire concentrazione e collaborazione, essi sono pensati per accogliere i lavoratori garantendo loro massima riservatezza all’interno di un contesto di interior capace di trasmettere emozioni e sensazioni di altissima qualità, grazie ai materiali selezionati da MAD051 Materials e alla leggerezza degli arredi LAGO.

Così  Rimini, può annoverare un altro, nuovo hit della propria calda e celebrata ospitalità.

Please follow and like us: