Idee per viaggiare
Danilo Curzi

IL “CASO” IDEE PER VIAGGIARE: LA FORZA DELLE IDEE, LA VISIONE, L’AZIONE.

Dopo tre anni, lunghi, difficili e preoccupanti, qualcuno ha dimostrato che non serve lamentarsi, Silenzio, gambe in spalla e lavorare. Aprire gli orizzonti, cambiare angolo di visuale, investire quando gli altri chiedono, per dimostrare con i fatti che i latini avevano ragione: Audentes fortuna juvat!
Idee per Viaggiare l’operatore che incarna in tutto la romanità dei fondatori, Danilo Curzi, Stefania Fusacchia, Roberto Maccari, oggi più milanese che capitolino, ha fatto tesoro di questo motto e lo ha dimostrato.

Nel turismo, ma non solo, le Convention, sono un uso, ma questa azienda che andrebbe studiata a tavolino, come “case history” le ha trasformate in momenti formativo ludici di rara efficacia con la formula ”UnConvention” ormai collaudata, ma mai uguale a sé stessa.

Così, dopo essere state svolte a Dubai, Chia, Toscana, Venezia, Abu Dhabi e in tanti altri posti, quest’anno il Caput Mundi è stato teatro della IX edizione dell’evento…

Gi invitati, di Idee per VIaggiare, 250 agenti di viaggio e oltre 50 aziende partner, hanno abbracciato, più o meno consapevoli il leit motiv, “La Strada”: quel percorso fatto, con perseveranza e ottimismo, ad onta delle difficoltà; e quella ancora da fare.

Idee per Viaggiare ha anche tracciato una “Strada” nel modo di fare turismo: il risultato è stato trovarsi ad avere + 50% di volumi rispetto al 2019, ma soprattutto un aumento del personale, perché ben 21 sono state le nuove assunzioni dall’inizio della pandemia.

Una Strada contro mano … a volte, che ha portato anche altre novità come un sede del tutto fuori dai canoni, dove lavorare sarà, per i fortunati, un piacere.

Idee per Viaggiare
Danilo Curzi

La pianificazione e la strategia concepite durante il fermo delle attività, una rivoluzione a bocce ferme in ogni settore del t.o, hanno prodotto risultati molto incoraggianti. Danilo Curzi, il ceo di Idee per Viaggiare è anche il gran visir di tutto questo con la sua mente piena di idee.

«La UnConvention ha trattato, metaforicamente, la Strada, quella percorsa in anni di presenza sul mercato, la strada che non ha ci fatto spegnere i motori nemmeno nei periodi più difficili, la strada che sta all’orizzonte e, ora più lineare, ci consente di premere sull’acceleratore. È il momento per ripercorrere le tappe del nostro viaggio professionale, che mi hanno portato, accanto agli altri soci storici Roberto e Stefania, a far diventare Idee per Viaggiare una realtà ancor più solida e in continua crescita, basata sui valori di credibilità e rispetto».

Idee per Viaggiare
Roberto Maccari

Roberto Maccari, grande assente, afflitto fino all’ultimo giorno, dal male del secolo, arrivato sul filo di lana, ha spiegato che  «Essere credibili è uno dei pilastri del nostro essere come azienda, al di là dei prodotti. Richiede tanta serietà, un misto di sincerità, presa di coscienza, empatia, professionalità. Per svolgere un’attività di livello Idee per Viaggiare deve essere pazienti, onesti, spesso critici con noi stessi, sapendo contestualizzare le numerose analisi che ne scaturiscono.  Se non conosci il prodotto che vendi, non hai il diritto di offrirlo al mercato. Da vent’anni, non esiste giorno di qualsiasi settimana, di qualsiasi mese, in cui non abbiamo qualcuno di noi “around the world” per scoprire e per aggiornarsi, perché vogliamo farci ricordare da chi ci sceglie».

Idee per Viaggiare
Stafania Fusacchia

Stefania Fusacchia, si ispira all’insegnamento del Dalai Lama a seguire sempre la regola dellee 3 R: Rispetto per te stesso, Rispetto per gli altri, Responsabilità per le tue azioni.  «Il rispetto che abbiamo portato e coltivato fra noi nell’arco di 35 anni di storia è maturato immutato verso lo staff e conseguentemente verso l’esterno, sia nei confronti delle agenzie di viaggi che dei fornitori. Il rispetto ha automaticamente esaltato il senso di responsabilità. L’azienda che sogniamo deve saper creare nuovi modelli di analisi per immaginare e interpretare con fantasia il futuro. Durante il periodo della pandemia, a produzione zero, abbiamo valorizzato il tempo, coinvolgendo le persone nello sviluppo di nuovi progetti: prodotti nuovi, destinazioni nuove, digitalizzazione aziendale, comunicazione innovativa e vetrina con nuovi siti web; quindi, le assunzioni (oltre venti dalla pandemia ad oggi) infine una nuova casa».

Idee per viaggiare
La nuova sede di Idee per Viaggiare a Roma, quartiere Ostiense

E così questa UnConvention ha anche chiuso in bellezza con la vernice della nuova sede romana, all’ angolo tra Via dei Magazzini Generali e Via Acerbi, quattro piani fuori terra e due soppalcati oltre ad un’autorimessa. Oltre 2000 metri quadrati di fantasia e razionalità, genio creativo e pragmatismo, design e funzionalità, colori e gioia di vivere che vibra all’interno.

Al piano terra sono distribuiti reception, uffici e servizi; il primo, secondo e terzo piano sono ad uso uffici con servizi ad ogni piano; il layout interno prevede open space e zone con piccoli ambienti chiusi. I soppalchi sono utilizzati come sale riunioni e archivi mentre le terrazze al primo e terzo piano sono attrezzate per eventi e come aree break. 

La nuova sede si posiziona nel mezzo di un percorso importante per l’azienda. La posizione, ben collegato da mezzi pubblici, è a Ostiense, quartiere di architettura industriale e street art che ha come simbolo il Gazometro, ed è una delle principali zone della città dove si sono diffusi lavori su commissione e murales di grandi dimensioni, opere di artisti provenienti da tutto il mondo.

Idee per Viaggiare
…Credere ai sogni…

L’edificio ha una storia interessante. Costruito nel 1932 da un importatore di materie prime dall’Etiopia, nel 1943 divenne scuola professionale per fotografi. Nel 2004 è stato premiato al concorso internazionale di Architettura e Design Archés Architecture Prize nella categoria “restyling di edifici storici”. Il restyling degli ultimi tre anni lo ha consegnato alla veste attuale.

Ed è qui che i partecipanti alla UnConvention hanno capito che IpV è fatta da Super Eroi e grandi personaggi: infatti sono stati accolti da Wondewoman, Batman, DIabolik, La dama delle Perle, Spiderman, Barbie, Catwoman, una pinup, Zagor e un U.S. Biker che hanno raccontato quanto sia “super” poter vivere così il proprio lavoro.

Ma non è finita. Il cammino di questi sognatori prosegue con mille idee e non solo per viaggiare.
Sarà presto dato vita alla partecipazione societaria dell’operatore in ACT, Accademia Creativa Turismo. ACT nasce da un’esigenza dettata dalla situazione attuale di mercato del lavoro, dove la formazione nel settore del turismo spesso non è allineata con le reali esigenze delle aziende, in uno scenario sempre più complicato e che richiede grandi professionalità e competenze.

Idee per Viaggiare
Danilo Curzi, Stefania Fusacchia, Roberto Maccari

Così dal cilindro di Curzi è uscita un’altra “colomba”: la creazione di un progetto per valorizzare e migliorare la formazione nel nostro settore proprio con ACT, realtà attiva nel settore della formazione turistica dal 2016 con programmi che hanno radici dal 2005 nel Centro Studi CTS. Corsi e master di eccellenza per il settore travel e per il settore alberghiero, corsi di specializzazione in travel design, corsi per il turismo sostenibile e per il turismo outdoor guidata da Maurizio Di Marco che, forte di una lunga esperienza nel settore travel e nella formazione manageriale, avrà il compito di portare la nuova realtà a consolidarsi come punto di riferimento per la formazione turistica di eccellenza per i giovani, per le imprese e per i manager del turismo.

«Sentiamo spesso dire che il nostro mercato ha carenza di figure professionali specializzate. Il post pandemia ha acuito ancor di più questa necessità in quanto il ritorno verso i normali flussi operativi ha comportato la ricerca di posizioni specializzate, in ambito alberghiero, tour operating e agenziale – ha concluso Danilo Curzi – Investire in modo così importante nel mondo della formazione fa parte di un percorso che è nella nostra natura e ci rappresenta pienamente.

Per certificare poi il nostro interesse e coinvolgimento su questa nuova progettualità, ACT by Idee per Viaggiare avrà il quartier generale (nonché sede legale) all’interno della nostra nuova sede. Il nostro assortimento di corsi e master vedrà protagonisti principalmente ragazzi e ragazze post-laurea, ma allo stesso tempo l’obiettivo è arricchire il calendario con corsi molto specifici dedicati ai protagonisti del mercato attuale. ACT è già operativa su tutto il territorio nazionale e a breve inizieremo a promuovere il programma per il 2023».

Un esempio di imprenditoria fantasiosa, tutto da seguire.

Please follow and like us: