Tananai al “Circo di Primavera” di Collisioni

Tananai riapre Collisioni.

La pandemia ha temporaneamente trasferito alcune attività di Collisioni, il festival musicale più famoso del territorio piemontese ad Alba. E così, ieri sera, sono iniziate le serate dedicate ai giovani promosse in collaborazione con il Comune di Alba e la Banca d’Alba.

Il “Circo di Primavera”, appena installato in città, ha aperto le tende all’incontro-evento con Tananai, all’anagrafe Alberto Cotta Ramusino. Il curioso soprannome è tutto un programma visto che deriva dal nomignolo con cui lo chiamava il nonno che lo riteneva simpaticamente un …“casinista”!

Simpatico, ematico, Tananai con l’exploit di Sanremo ha colpito l’attenzione degli spettatori cui ha svelato il suo universo musicale. Una mossa vincente, anche confermata dai numeri delle classifiche streaming dove recentemente il brano Sesso Occasionale, (ultimo al Festival di Sanremo 2022 ma si sa che porta bene essere penalizzati alla rassegna … guarda la carriera di Vasco), ha raggiunto e superato i 16 milioni di stream.

Ma che il ragazzo “casinista” Tananai sapesse comunicare, era chiaro dai tempi di Baby Goddamn il singolo da lui pubblicato nel marzo 2021 e diventato subito virale già all’epoca e che ora sta vivendo una seconda vita. Esordio in top 50 Italia su Spotify come 49° posizione, è risalito fino alla prima, superando in pochi giorni il brano vincitore di Sanremo Brividi di Mahmood e Blanco.

Tananai al Circo non si è risparmiato tra curiosità e aneddoti, raccontandosi ai presenti con geniale disponibilità e semplicità, si è prestato a selfie e chiacchiere, si è dato con allegria e voglia di farsi conoscere meglio.

L’incontro di ieri sera è stato solo il primo di una rassegna di più appuntamenti che verranno organizzati nella medesima location proprio per promuovere la ripartenza in molti ambiti delle attività culturali rivolte ai giovani e non solo.

Please follow and like us: