Monte Cavallo

VIPITENO: APRE LA NUOVA CABINOVIA MONTE CAVALLO

A Vipiteno per gli amanti dello sci l’’8 dicembre sar una data importante: apre, infatti, la nuova cabinovia del Monte Cavallo- Rosskopf, Per poter sciare si dovraà attendere la settimana successiva,

Se siete in zona, a Ladurns ,invece si scia da subito: piste aperte dall’8 dicembre.
Insomma la stagione invernale di Vipiteno è già iniziata con l’apertura del Mercatino di Natale
e, per l’imminente ponte dell’Immacolata, sarà disponibile anche la nuova cabinovia del
Monte Cavallo quantomeno per una ricognizione, prima di tornarci a sciare, più avanti.

Monte Cavallo

La vicina ski area di Ladurns offe, invece dall’8 la maggior parte delle piste. Da Vipiteno si potrà quindi utilizzare il nuovo impianto che parte direttamente dalla periferia nord della città, sorvola l’Autostrada del Brennero e porta i passeggeri nel cuore del comprensorio, a 1862 metri.

In quota vari sentieri innevati per circa 10 km totali e i rifugi dove godersi una pausa assaporando i piatti della tradizione altoatesina, che qui come in tutto il Sud Tirolo fanno a gara per attrarre gli ospiti che ormai, avvezzi all’altissima qualità della cicina locale non si capisce più se preferiscano sciare o fare pausa con “le ginocchia sotto al tavolo”.

Sciare al Monte Cavallo (dal 16 dicembre)
La rinnovata cabinovia è solo l’ultimo passo del completo rinnovamento della ski area
del Monte Cavallo: gli sciatori troveranno anche una seggiovia a 4 posti e un Telemix,
un particolare impianto che alterna sedute da seggiovia e cabine per andare incontro
alle esigenze delle famiglie e di chi desidera ripararsi dalle intemperie e allo stesso
tempo quelle di chi preferisce non staccare mai gli sci per essere già pronto per la
discesa successiva.

Quella del Monte Cavallo è una ski area compatta e modernissima con 10 tracciati sempre perfettamente innevati per 20 km di piste adatte sia agli sciatori esperti che a quelli in evoluzione. Non mancano anche gli spazi dedicati ai piccoli sciatori che possono apprendere i fondamentali presso l’attrezzata “Kinderland” servita da tapis roulant e che offre la possibilità di vari giochi sulla neve.

Monte Cavallo

Dopo le “fatiche” sui pendii soleggiati del Monte Cavallo ci si può concedere una sosta in uno dei rifugi situati direttamente sulle piste. La stagione sciistica sulle piste del Monte Cavallo continuerà poi fino a inizio aprile.

La pista da slittino innevata e illuminata più lunga d’Italia
Non c’è una località in Alto Adige che non abbia una pista da slittino. Quella di Monte Cavallo è addirittura da record visto che si tratta della pista da slittino innevata e illuminata più lunga d’Italia. Il percorso copre 10 km per un dislivello di 900 metri, dalla stazione a monte della cabinovia del Monte Cavallo, a 1860 metri di quota, giù fino al fondovalle.

Disegnata quasi interamente nel bosco, la pista è fruibile anche in notturna ogni venerdì, con l’impianto che apre dalle 18 alle 22 mentre il tracciato resta illuminato fino alle 24 per chi si attarda godendosi la cucina dei rifugi in quota aperti anche a cena per l’occasione. Tutto il materiale necessario per slittare è disponibile presso il noleggio alla partenza della cabinovia. La pista aprirà nella seconda metà di dicembre.

Monte Cavallo
A Vipiteno la posta di slittino illuminata più lunga d’Europa

Ladurns e lo skipass valle Isarco
L’antica zona termale di Colle Isarco offre le condizioni ideali per una rilassante vacanza invernale e un comprensorio con 18 km di piste. Bastano 10 minuti per arrivare da Vipiteno alla partenza della cabinovia Ladurns dove la stagione sciistica sarà inaugurata l’8 dicembre e proseguirà fino al 10 aprile.

Anche qui gli impianti sono modernissimi: la funivia di arroccamento è stata realizzata nel 2021, la seggiovia a 6 posti Wastenegg è del 2019. Funivie veloci e confortevoli che servono un comprensorio esposto a nord, garanzia di neve perfetta, con un dislivello complessivo di 900 metri. Da non perdere le due piste nere in quota e soprattutto la pista rossa n.7 dedicata a Patrick Staudacher, ex azzurro di Vipiteno
che ha vinto la medaglia d’oro in Super-G ai Mondiali di Are del 2007.

Piste per sciatori esigenti quindi, ma anche qui non mancano le aree dedicate a chi si avvicina allo sci per la prima volta. Presso la stazione a valle della seggiovia, infatti, si trova
un’area per bambini di 5.000 mq dove i maestri della scuola di sci di Ladurns
accompagnano i principianti nei primi passi sulla neve.

Lo skipass Valle Isarco permette di sciare con un unico pass sulle piste del Monte
Cavallo, di Ladurns e anche nel comprensorio di Racines.

Monte Cavallo
A Vipiteno non solo sci – Harald Wisthaler

Quindi…have fun!

Please follow and like us: